CONVERSIONE PATENTI CITTADINI EXTRACOMUNITARI

Gli extracomunitari che hanno ottenuto la residenza in Italia possono guidare con la patente rilasciata nel proprio Paese solo per la durata di 1 anno (a partire dalla data di acquisizione della residenza). La patente deve però essere accompagnata da un Permesso internazionale di guida o una traduzione giurata della patente stessa.

Dopo un anno è necessario, per poter condurre veicoli sul territorio italiano, convertire la patente.
Ciò è possibile se lo Stato che ha rilasciato l’abilitazione alla guida ha sottoscritto accordi di reciprocità con l’Italia.

Stati non appartenenti all’Unione europea/Spazio economico europeo che rilasciano patenti convertibili in Italia:

  • Albania (valido fino al 25 dicembre 2019)
  • Algeria
  • Argentina
  • Brasile (valido dal 13 gennaio 2018 al 13 gennaio 2023)
  • El Salvador (valido fino al 4 agosto 2021)
  • Filippine
  • Giappone
  • Israele (valido fino al 10 novembre 2018)
  • Libano
  • Macedonia
  • Marocco
  • Principato di Monaco
  • Repubblica di Corea
  • Repubblica di San Marino
  • Sri Lanka (valido fino al 4 marzo 2022)
  • Svizzera (valido fino al 11 giugno 2021)
  • Taiwan
  • Tunisia
  • Turchia
  • Ucraina (valido fino al 29 maggio 2021)
  • Uruguay (valido fino al 17 maggio 2020)

Stati esteri che rilasciano patenti convertibili in Italia solo ad alcune categorie di cittadini:

  • Canada (personale diplomatico e consolare)
  • Cile (personale diplomatico e loro familiari)
  • Stati Uniti (personale diplomatico e loro familiari)
  • Zambia (cittadini in missione governativa e loro familiari)

La conversione senza esami è possibile solo se

  • la patente estera è stata conseguita prima di acquisire la residenza in Italia
  • il titolare della patente è residente in Italia da meno di quattro anni al momento della presentazione della domanda (chi è residente da più di quattro anni dovrà sostenere l’esame di revisione)

Non possono essere convertite patenti estere ottenute per conversione di altra patente estera non convertibile in Italia

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi