Processo giudiziale via paterna (contra le file di attesa consolari)

cidadania italiana

PROCEDIMENTO GIUDIZIARIO DI RICONOSCIMENTO  DELLA CITTADINANZA ITALIANA  (VIA PATERNA) – LISTA DI ATTESA CONSOLARE

Considerando il ritardo amministrativo di oltre 10 anni dei consolati italiani in Brasile per l’effettivo riconoscimento della cittadinanza italiana, nonché tutti i casi in cui il riconoscimento della cittadinanza deve essere effettuato  per il tramite giudiziario (discendenza italiana attraverso la madre, discendenza trentina  e altri casi specifici), l’avvocato italiano Orsola Siclari, fornisce ai cittadini italo-brasiliani il servizio giudiziario per il riconoscimento della cittadinanza italiana direttamente in Italia presso il Tribunale di Roma. È un diritto del discendente italiano, essere riconosciuto e dichiarato cittadino italiano per diritto di sangue.

È diritto del discendente italiano, essere riconosciuto e dichiarato cittadino italiano per diritto di sangue.

Il processo giudiziario è uno strumento eccellente per i discendenti di italiani che vogliono ottenere il riconoscimento del diritto alla cittadinanza senza vivere in Italia.

Il termine medio per finalizzare la cittadinanza italiana per via giudiziaria sarebbe un mezzo di comunicazione di 12 mesi.

La recente giurisprudenza del Tribunale di Roma ha difatti accolto le richieste  dei discendenti di italiani (via paterna) motivando le sentenze in forza delle  lunghe file di  attesa del riconoscimento della cittadinanza italiana dinanzi all’Autorità consolare.

Durante il processo, il Tribunale di Roma esamina le prove giudiziarie ed ordina  alle autorità competenti di trascrivere gli atti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

A Cidadania Italiana - p.i. 02369760802 - 2012 Tutti i diritti sono riservati